fbpx

Il giro del mondo in 80 giorni

Letteratura per ragazzi - Da anni 5

Tecnica: teatro d’attore, videoproiezioni e pannello interattivo
Interpreti: 8 attori
Durata: 1 ora circa
Età consigliata: dai 5 anni in su

Lo spettacolo racconta la storia di Phileas Fogg e della sua scommessa: compiere il giro del mondo entro ottanta giorni e ritornare a Londra dai soci del Reform Club. Per il gentleman britannico e il suo maggiordomo Passepartout inizia così una rocambolesca corsa contro il tempo, a bordo dei mezzi più diversi e alla scoperta di culture lontane.

Durante il viaggio Phileas Fogg incontrerà l’amore e scoprirà la fedeltà e l’amicizia del
suo maggiordomo, ma dovrà vedersela anche con una spietata poliziotta inglese che, a causa di un equivoco, lo crederà colpevole di un ingente furto.

Lo spettacolo è carico di tematiche e di suggestioni. Grande rilevanza viene data alla virtù dell’amicizia, alle invenzioni (soprattutto dei mezzi di locomozione) alla storia e alla geografia, fino ad arrivare alla spiegazione del fuso orario, a cui Fogg deve la sua vittoria.

Le videoproiezioni di Federico Zuntini sono proiettate su un pannello che possiede aperture e finestre che accompagnano gli attori e lo spettatore su treni, navi, e persino elefanti.
Grazie alla grandiosità delle scene e alla comicità degli attori il pubblico ha l’occasione di emozionarsi e imparare divertendosi.

Scarica il foglio di salaScarica la scheda artisticaScarica la scheda didattica