fbpx

Alessandra Bertuzzi

1967

Laureata in Psicopedagogia con voto 110 e lode nel 2005 presso l’Università degli studi di Bologna, dal 1985 al 1989 lavora nella redazione della trasmissione televisiva “Il sabato dello Zecchino” e di altre trasmissioni  dell’Antoniano di Bologna.Negli stessi anni lavora con diverse case editrici in qualità di illustratrice, cura i progetti grafici di alcuni testi dell’Università di Psicologia di Bologna scritti dalla dott. Maria Luisa Pombeni. Dal 1989 al 1993 lavora presso la cooperativa sociale L’ULIVO in qualità di educatrice professionale per il recupero e la prevenzione di adolescenti in situazione di disagio sociale e tossicodipendenza. Dal 1993 al 1996 lavora presso l’ente di formazione professionale ENAIP come coordinatrice di progetti video rivolti ad adolescenti. Segue il progetto “AUTOBUS”, un autobus  che si sposta nei luoghi di maggiore degrado cittadino per fare attività educative con adolescenti. Dal 1996 al 2002 lavora presso l’ente di formazione professionale CIOFS, dove gestisce sportelli di orientamento per adolescenti e adulti e corsi di orientamento nelle scuole medie e superiori. Attiva come coordinatrice numerosi corsi di formazione professionale per adolescenti, nonché corsi di formazione professionale con adulti con problemi psichiatrici, di tossicodipendenza,  persone senza fissa dimora e  detenuti. Si occupa come formatrice di corsi di aggiornamento per insegnanti. Attiva corsi di formazione per donne all’interno del Carcere della Dozza di Bologna. Coordina per la regione Emilia Romagna lo sportello di orientamento lavorativo per giovani e adulti. Dal 1998 al 2002 fonda e collabora con l’Associazione Belleville, nell’organizzazione di corsi, stage e rassegne di improvvisazione teatrale, occupandosi inoltre di teatro d’impresa.

Dal 2002 al 2008 lavora presso l’Associazione AGIO in qualità di direttrice artistica del teatrotenda IsolaMontagnola. Organizza e gestisce rassegne di teatro, cabaret, danza, musica. Ha organizzato diversi eventi a livello cittadino: la festa del Patrono, l’epifania, il Carnevale dei bambini, la Scienza in Piazza.

Dal 2004 si occupa di Teatro Ragazzi con l’Associazione FANTATEATRO di cui è socia fondatrice. Scrive e mette in scena spettacoli per bambini e adolescenti.

Dal 2005 organizza la rassegna di Teatro Ragazzi dell’Antoniano di Bologna.

Organizza rassegne per le scuole elementari, medie e superiori di Bologna.

Dal 2007 collabora con Bologna Festival nella realizzazione di spettacoli musicali per bambini. Dal 2008 a oggi è regista e autrice per la compagnia Fantateatro per cui scrive copioni teatrali, canzoni e organizza rassegne a Bologna e in tutta Italia.