fbpx

Gl'innamorati

I Classici - Da anni 8

Eugenia Ridolfi, erede di una famiglia in rovina, frequenta da un anno il giovane e ricco Fulgenzio. I due ragazzi sono innamoratissimi l’uno dell’altra, ma la relazione è tormentata, a causa dell’impulsività di lui e, soprattutto, della gelosia di lei.

Nel 1759, durante una sosta bolognese del lungo viaggio di ritorno da Roma a Venezia, Goldoni scrisse “Gl’innamorati” di getto, in quindici giorni e in prosa ottenendo subito un clamoroso successo. La messa in scena di Fantateatro è leggermente ridotta nella durata ma mantiene intatti sia la trama sia lo stile di scrittuta dell’autore. La recitazione è brillante e dinamica e la regia mira a consegnare fedelmente l’opera di Goldoni ai giovani spettatori.

Scarica il foglio di salaScarica la scheda didattica