fbpx

Valeria Nasci

1976

Diplomata all’Accademia d’Arte Drammatica dell’Antoniano di Bologna nel 2001, lavora nella compagnia FANTATEATRO già dal 2008. Studia con César Brie, Matteo Belli, Mamadou Dioumé, Katie Marchan, Joao Fiadeiro, Mirko Artuso. Nel 2007 partecipa all’International School of Anthropology di Eugenio Barba (Odin Teatret) dove si forma con Nathalie Mentha, Julia Varley, Daniela Reggioli, Cristina Wistari Formaggia, Parvathy Baul. Ha lavorato con Angela Malfitano, Antonio Viganò, Maurizio Cardillo, Matteo Belli, Koinè. Partecipa allo spettacolo “Inferno” della Societas Raffaello Sanzio. Nel 2011 fonda il Magnifico Teatrino Errante, una compagnia di teatro integrato dove cura la regia di spettacoli che partecipano a diversi Festival nazionali. Vive in una casa in campagna chiamata FavelaChic, dove insieme ad altri artisti organizza rassegne di musica e teatro nell’aia. Per Fantateatro interpreta i più svariati ruoli, dalla nonnina di Cappuccetto Rosso alla Sirenetta, riuscendo a far divertire il pubblico e allo stesso tempo commuoverlo. Inoltre porta nella compagnia la sua esperienza con la disabilità e l’inclusione, conducendo ogni anno diversi laboratori di teatro e video, portando in scena spettacoli meravigliosi nello stile poetico di Fantateatro.